NON RINUNCIATE AL VOSTRO POTERE!

NON RINUNCIATE ALLA VOSTRA FORZA!
Cedere il potere agli altri significa farsi controllare da loro! Se noi permettiamo ciò saranno gli altri a governare i nostri sentimenti, a determinare il nostro valore come persone. Così , inizieremo a perdere di vista i nostri obbiettivi, iventeremo incapaci di ffrontare le difficoltà, danneggeremo le nostre relazioni interpersonali.
INIZIATE AD AFFERMARE LA VOSTRA AUTORITA!
Nessuno ha il diritto di privarvi della fiducia in voi stessi! Voi siete unici e siete le persone più importanti della vostra vita!
Rientrate in una di queste affermazioni:
critiche e commenti negativi vi offendono;
gli altri vi fanno arrabbiare tanto per qualsiasi sciocchezza;
vi fate influenzare da persone a voi vicine anche sui vostri obbiettivi;
ci tenete a fare sempre buona impressione, date più importanza all’immagine che alla vostra persona;
vi lamentate spesso e volentieri;
ci sono cose che vi sentite obbligati di fare;
non sapete dire di no;
Ok! Se una o più di queste affermazioni sembra che vi si addica allora dovete iniziare a mettervi al lavoro!!! Perchè? Vorrete mica che altre persone abbiano il controllo su ogni aspetto della vostra vita o sulla vostra persona!? Perfetto!
Il primo indispensabile aspetto che dovete assolutamente iniziare a cambiare è il vostro modo di parlare. Tutti parliamo tra noi e noi, e frasi come per esempoi <<quella persona mi sta facendo venire il nervoso>> non ci aiutano affatto, anzi ci riempiono di di negatività e ci fanno convincere che realmente quella persona ci sta facendo venire il nervoso, ma a dire la verità quella persona non ha nessun potere su di noi, il nervoso ci viene perchè noi lo permettiamo.
Il secondo significativo aspetto è il riflettere prima di reagire. Si, l’impulsività ogni tanto aiuta, per esempio quando dovremo seguire il nostro sesto senso e non lo usiamo oppure quando dovremo esprimere i nostri reali sentimenti e non lo facciamo; iniziate a pesare esattamente le situazioni in qui dovete usare l’istinto e quando invece è meglio contare prima fino a 10 per poi agire, ad esempio in situazioni in cui la risposta di un marito alla moglie è sempre <<No!>> vuol dire che la moglie non usa il modo giusto di comunicare, iniziando a strillare ogni qualvolta il marito resta indifferente alle sue proposte, perchè invece al posto di strillare non potrebbe utilizzare un’altro approcio come una carezza?
Il terzo aspetto è la valutazione di critica e costruttiva di voi stessi e delle affermazioni degli altri riguardo a situazioni in cui siete implicati o riguardanti voi stessi attraverso domante e risposte! Per esempio: perchè ho reagito così in quella circostanza? perchè l’altro si è comportato così? desidero di cambiare qualcosa in me? ecc..
il quarto e ultimo aspetto ma non meno importante benchè il più complesso tra i quattro è l’essere liberi di scegliere per voi stessi! Siete voi gli autori e registi nonchè protagonisti della vostra vita!
Iniziate a recuperare il vostro potere e a rafforzarlo man mano arrivando a poter prendere decisioni per voi stessi, ad assumervi le responsabilità di ciò che fate o non fate e se non fate non siete obbligati a farlo e se verrete criticati valutate la critica in modo costruttivo traendone ciò che è meglio per voi.
Riuscendo a controllare il vostro potere e a controllare la vostra forza personale diminuiranno anche i rischi di presunte depressioni, ansie e disturbi psicologici. Riducendo lo stress vi allungherete anche la vita!
INIZIATE OGGI STESSO!
per info: ankiegolo7@yahoo.it

NON RINUNCIATE AL VOSTRO POTERE!ultima modifica: 2017-09-25T18:11:25+02:00da ankiegolo
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento