L’umiltà rende più forti!

Tutti pensiamo di avere diritto alla felicità, ed è proprio così. Ma pensare che questa vi sia data senza muovere un dito, non affatto così! Pensare di non dover faticare è un atteggiamento sbagliato , e non siete l’eccezione alla regola. Questa conivinzione, spesso è pericolosa perchè spinge il soggetto interessato a una superorità affatto oggettiva. Anche se ne avete passate tante e superate altrettante, anche se avete lottato o sofferto, la risposta è continuate a farlo. L’universo non è in debito con nessuno. Pensare che tutto vi sia dovuto, come ad esempio vincere al superenalotto, è un’atteggiamento di arroganza e non di positività! Una mentalità come questa appena citata impedisce il riconoscimento basato sul merito. Come riconoscere se rientrate tra queste persone e cercare all’istante di modificare il vostro atteggiamento? Per esempio quando siete convinti di avere capacità superiori alla media, di saper fare tutto e di essere portati per tutto, non vi prendete le vostre responsabilità e fuggite dai problemi, quando pensate di meritare la felicità. Ecco questi sono stteggiamenti che vi portano all’ipocrisia. Ci vorrebbe un pizzico di umiltà in più, non credete? Su questo pianeta non esistono supereroi! Se siete consapevoli del vostro atteggiamento e volete davvero essere felici mettetevi al lavoro! Smette di pensare a cosa è giusto o sbagliato, piuttosto cercate di trovare la vera autostima e non quella narcisistica. Voi siete forti=potete fre tutto! NON voi siete forti=supererò l’esame a pieni voti on studiando! Le regole base sono:
1. Concentratevi sui vostri sforzi e su cosa siete disposti a fare per raggiungere i vostri obbiettivi, invece di pensare a quanto siete qualiicati;
2. Accettate le critiche. Tutte. Se sono costruttive prendetene la parte migliore, se sono negative prendetela come esperienza e come esempio da non seguire;
3. Mettetevi davanti allo specchio e parlatevi. Riconoscete tutte le voste debolezze, isicurezze, paure e difetti cercando di migliorarli. Poi elencate i vostri pregi e i vostri punti di forza con cosapevolezza e utilizzateli per aumentare la vostra autostima ( quella buona), e per raggiungere i vostri veri obbiettivi;
4. Pensate agli stati d’animo e alle emozioni altruì. Vi aiuterà a ridimensionare la vostra presunzione, a migliorarvi l’immagine nei rapporti interpersonali e professionali e a pensare di più anche alle vostre di emozioni. Ascoltate e ascolatatevi;
5.Smettete di pesare sempre le vostre buone azioni o i torti subiti. Così facendo vi irriterete sempre di èiù e non otterrete nulla! Piuttosto continuate a fare buone azioni e nutritevi dei ringraziamenti, ringraziate anche per i torti che avete subito perchè sono esperienze indelebili ed essenziali per crescere.
Cosa aspettate? Iniziate subito!
per info: ankiegolo7@yahoo.it

L’umiltà rende più forti!ultima modifica: 2017-10-01T20:28:36+02:00da ankiegolo
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento